Comune di Grotteria (R.C.) P.zza N. Palermo n° 1 - CAP 89043 - Italia - Tel. +39 0964/53195/53242 - Fax +39 0964 53365 - C.F. 00282690809

La Cunfruntata: festa religiosa (Grotteria)

La Cunfruntata: festa religiosa (Grotteria)

< Indietro

La Cunfruntata: festa religiosa (Grotteria)

Dopo la messa, le statue dell’Addolorata e di San Giovanni escono dalla Chiesa di San Giorgio e danno inizio a questa tradizione che viene scandita dalla velocità crescente con la quale vengono avvicinate (cunfruntate) le tre statue. San Giovanni si reca dalla Madonna per annunciarle che il figlio è risorto, in un primo momento lei non crede, ma poi decide di seguirlo. Percorrendo le vie del centro storico le statue di Gesù, nel frattempo portata in strada dalla Chiesa Matrice, e della Vergine con dietro San Giovanni si incontrano in piazza San Domenico e, improvvisamente, alla Madonna viene tolto il velo nero che le copre il capo per far posto a un drappo azzurro. Tradizione vuole che questo velo debba essere tolto con fermezza e senza intoppi come augurio di prosperità per il paese.

Grotteria in Riti e usanze calabresi

Mappa:
f t g m